I Migliori Hotel di Bergamo - Bergamo Hotel Consigliati - Offerte Hotel I migliori Ristoranti di Bergamo - Dove mangiare bene a Bergamo - Ristorante Bergamo I migliori Negozi di Bergamo - Shopping a Bergamo

Bergamo Hotel e Guida Turistica

Bergamo cosa vedere
Cosa vedere a Bergamo
Bergamo e Bergamo Alta, collegate ancora oggi da una suggestiva Funicolare, offrono al turista scorci molto interessanti; da non perdere il Castello di Malapaga, il Museo Civico Archeologico e la Cappella Colleoni nella quale si trovano gli splendidi Affreschi del Tiepolo. Per gli amanti della pittura è d'obbligo una visita all'Accademia Carrara articolata in tre strutture: la Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea, il Museo e l'Accademia di Belle Arti). Altri monumenti di rilievo le Mura Venete, il Palazzo della Ragione e Santa Maria Maggiore, Duomo della Città.

Leggi Tutto
I migliori Hotel di Bergamo
I Migliori Hotel di Bergamo
Bergamo, grazie soprattutto al suo Aeroporto (Aeroporto Internazionale di Orio al Serio), scelto da numerosi operatori di Voli Low Cost (Voli Economici) quale scalo per tutte le principali mete d'Europa, ha fatto registrare in questi ultimi anni un invidiabile tasso di crescita in ambito turistico. Di pari passo è cresciuta la capacità ricettiva della Città, a Bergamo infatti vi sono un buon numero di Hotel con un ottimo rapporto tra servizi offerti, qualità delle strutture e costo.
Scopri gli Hotel consigliati da Bergamohotel.it ...

Leggi Tutto


LA PROVINCIA DI BERGAMO

Panorama Bergamo Alta Bergamo è una delle maggiori provincie della Regione Lombardia, nella provincia di Bergamo infatti risiedono oltre un milione di abitanti. Il territorio della provincia di Bergamo confina a nord con la Provincia di Sondrio, a ovest con la Provincia di Lecco e la Provincia di Milano ed a sud con la Provincia di Cremona, a est con la Provincia di Brescia. La provincia di Bergamo è situata nella parte centro-orientale della Lombardia. Il confine occidentale è segnato dallo spartiacque tra i bacini del Brembo e del Lago di Como (a nord) e dal fiume Adda (a sud). Il confine settentrionale è delimitato delle Alpi Orobie. Il confine orientale segue prima lo spartiacque tra la Val di Scalve e la Val Camonica, quindi il Lago d'Iseo ed il fiume Oglio, mentre il confine meridionale è sostanzialmente convenzionale.

La provincia di Bergamo occupa una superficie di 2722,86 kmq e possiede una morfologia piuttosto variabile, con il suo punto più basso nella Pianura Padana a soli 82 metri sul livello del mare, per arrivare sino ai 3.050 metri del Pizzo Coca (cima più alta di tutto l'arco Orobico)

La parte settentrionale della provincia Bergamasca è essenzialmente montuosa, ed occupa circa il 64% della superficie, qui si trovano le principali valli bergamasche: la Val Brembana (attraversata dal fiume Brembo), la Val Seriana (fiume Serio) e la Val Cavallina (fiume Cherio). Altre valli più piccole sono la Valle Imagna, la Valle di Scalve (fiume Dezzo) e la Val Serina, in passato strategico punto di collegamento tra le valli Seriana e Brembana. È da ricordare per il suo interesse turistico anche la Val Taleggio (dalla quale prende il nome il noto formaggio DOP Taleggio), diramazione della Val Brembana. Andando verso sud si trova una fascia collinare (che occupa circa il 12% della provincia) che comprende la Val San Martino, i Colli di Bergamo e la Valcalepio, zona di produzione dei tipici vini bergamaschi. La zona collinare si estende per 70 km in larghezza, dall'Adda al lago di Iseo. La restante parte della provincia di Bergamo, situata ancora più a sud, è compresa nella Pianura Padana di origine alluvionale, la zona è interamente compresa nel bacino idrografico del fiume Po (nel sfociano gli affluenti bergamaschi Adda e Oglio), e costituisce circa il 24% della superfice dell'intera provincia.

L'area bergamasca è certamente molto ricca sotto il profilo delle risorse idriche, per quanto concerne i fiumi ... dal bacino dell'Adda e Brembo con i suoi affluenti Imagna ed Enna ed il Serio; al bacino dell'Oglio con il Cherio, il Borlezza ed il Dezzo (che scorre nella Val di Scalve). I laghi principali sono il Lago d'Iseo (sul confine con la provincia di Brescia) e il Lago di Endine, in Val Cavallina.

Le vette più alte della provincia sono situate nelle Alpi Orobie, sul confine con la provincia di Sondrio. Le principali sono il Pizzo Coca (3.050 metri),il Pizzo Redorta (3.038 metri), il Pizzo del Diavolo della Malgina (2.924 metri), il Pizzo del Diavolo di Tenda (2.914 metri), il Monte Torena (2.911 metri) ed il Massiccio della Presolana, che domina sul comune di Castione della Presolana. Un itinerario molto noto e consigliato a tutti gli appassionati di trekking in montagna e alpinismo è il Sentiero delle Orobie che attraversa gran parte delle Alpi Orobie.
Mete Turistiche e Località in Lombardia